Carta Nove di Coppe Tarocchi

Nome della carta: Nove di Coppe, 9 di Calice

Categoria: Arcani minori, Seme di Coppe

Posizione: 9

Parole chiave: Eccesso, Pacificazione

Elemento attivo: Acqua 💧

Il Nove di Coppe è una carta di successo su tutti i fronti. Questo è l’arcano desiderato, che personifica un buon risultato e ottiene ciò che vuoi. È giunto il momento di organizzare una festa in onore dell’interrogante. Tutto ciò a cui aspirava si è avverato. Puoi rilassarti, sorseggiare vino dalla cornucopia e accettare congratulazioni. A differenza delle possibilità effimere dell’Asso di Coppe, il Nove parla del potenziale già realizzato. Non importa in che modo il piano è stato realizzato. Forse la persona ha lavorato duro e duro, o forse ha ottenuto tutto proprio così. La carta patrocina anche tutti i fortunati baciati dalla fortuna.

Simbolismo e idee chiave dell’arcano Nove di Coppe

Nel mazzo dei Tarocchi Rider-Waite, la carta Nove di Coppe raffigura un uomo con coppe d’oro. Un uomo sorridente siede su una panchina, le braccia incrociate sul petto. Abiti ricchi e un copricapo nascondono la maggior parte del corpo. Solo le mani e il viso sono esposti. Questo è un riferimento alla vicinanza emotiva. Nonostante l’espressione soddisfatta del suo viso e, in generale, un aspetto gradevole, l’uomo sembra tenere a distanza lo spettatore, non lasciarlo chiudere. Dietro c’è un tavolo semicircolare o un piedistallo con 9 tazze. È coperto da una tovaglia blu, che indica che appartiene all’elemento Acqua. L’intera atmosfera sull’arcano ricorda una vacanza di una persona. Sembra che le persone stiano per avvicinarsi e congratularsi con l’eroe dell’occasione.

Alcuni lettori di tarocchi credono che Falstaff dell’opera teatrale "Henry 4" sia raffigurato sul Nove di Coppe. Shakespeare ha descritto l’eroe come viziato dall’attenzione femminile, pigro e narcisista. Tracciando parallelismi con la scena sulla carta, si può chiamare la persona su di essa un collezionista di piaceri sensuali. La stessa postura e l’espressione facciale parlano di contentezza per lo stato attuale delle cose. L’uomo sembra raccogliere le emozioni degli altri e se ne vanta. L’eroe stesso non ha fretta di mostrare alcun sentimento. Al contrario, assume una posizione passiva, si aspetta riconoscimento e lusinghe dagli altri. E, va notato, lo fa molto bene. Una persona del genere ha fatto un buon lavoro sul suo personaggio, ha imparato a suonare le corde dell’anima di qualcun altro.

Significato della carta Nove di Coppe al dritto

  • Edonismo, godimento della vita, appagamento di sé e del mondo.
  • Servitore del destino, fortunato; realizzazione di un caro desiderio.
  • Alta autostima, grandi esigenze dalla vita, fiducia in se stessi.
  • Stato di cose confortevole, capacità di chiudere i propri bisogni.

Il Nove di Coppe è una carta dell’edonismo. Tuttavia, questa filosofia non è uguale all’egoismo. L’edonista mette se stesso al primo posto, guidato dai propri desideri. Lo fa per ottenere piacere in ogni modo possibile. È importante che il dottrinale si prenda cura prima di sé in modo che ci sia una risorsa per gli altri. L’egoista fa questo solo per mancanza di forza. Avendo guadagnato energia, può nuovamente impegnarsi nel sacrificio di sé, disturbare l’equilibrio interno. Tale sottile distinzione fornisce la chiave per comprendere gli arcani 9 d’Acqua. Ad un osservatore impreparato, può sembrare che l’eroe sulla carta sia avaro e avido di sentimenti. Tuttavia, non lo è.

Un uomo con 9 di Calice ha raccolto la sua collezione per un motivo. Ha un certo talento per conquistare, pur non regalando calore invano. Una persona sa come comportarsi correttamente per raggiungere il suo obiettivo. L’obiettivo è la sfera dei sentimenti, della comunicazione con le persone. Pertanto, la posizione diretta della carta Nove di Coppe parla di meritata abbondanza, pace. Le relazioni positive con genitori, amici, coniugi sono il risultato di un duro lavoro o di un talento innato. In ogni caso, l’arcano parla di grande gioia, ricompensa, celebrazione dell’anima. L’uomo ha ottenuto esattamente quello che voleva.

Amore e relazioni (dritto)

  • Piaceri sensuali, vita personale e intima vibrante.
  • Fiducia nella propria attrattiva e valore.
  • Appuntamenti romantici, atti d’amore, confessioni.
  • Aumento dell’interesse, confronto dei partner tra di loro.

Nelle stese d’amore, il 9 di Coppe si rivela come una carta della felicità individuale. Il interrogatorio è soddisfatto della sfera della vita personale. Ha successo con il sesso opposto. Allo stesso tempo, questo fatto non indica sempre la presenza di un aspetto attraente. Spesso una persona "prende" con il suo carisma, sa conquistare velocemente e per sempre chi lo circonda. Se viene chiesto di un partner, il significato del Nove di Coppe è invertito. Ora tutte le qualità di cui sopra si applicano alla seconda metà. L’interrogante stesso diventa il donatore di coppe con sentimenti. In un modo o nell’altro, la persona d’interesse è soddisfatta della propria posizione in questa relazione.

Per le persone sole, il Nove di Coppe prevede un periodo di maggiore attenzione alla persona dell’indovino. In vista di una serie di nuove conoscenze, appuntamenti romantici. Il numero di fan e potenziali partner aumenterà. Forse il consultante si troverà in un ambiente favorevole alla costruzione di una vita personale. Ad esempio, in una squadra dominata dal sesso opposto. L’interrogante avrà il ruolo di osservatore passivo. Dovrà valutare le azioni e scegliere il candidato più attraente.

Lavoro e finanza (dritto)

  • Grande apertura di una nuova attività; promozione.
  • Saloni di bellezza, studi di tatuaggi; lavorare in questo settore.
  • Motivazione alla crescita finanziaria, ottimo risultato.
  • Sicurezza finanziaria; forte domanda nel mercato del lavoro.

Il Nove di Coppe dei Tarocchi dà anche un significato positivo alla stesa del lavoro. L’interrogante ha ottenuto risultati eccezionali, ha raggiunto il suo obiettivo. Ora sta raccogliendo i frutti dei propri sforzi. La persona è completamente soddisfatta della situazione attuale. Il livello di stipendio e la posizione ricoperta non sono importanti. La cosa più importante è che l’indovino sia felice, è sopraffatto dalle emozioni. Il motivo potrebbe essere un aumento, un aumento del reddito o il fatto stesso di trovare un lavoro. Se prendi la carta Nove d’Acqua come significatore dell’attività professionale, l’arcano denota l’industria della bellezza: una varietà di cliniche e saloni.

In termini finanziari anche il valore è positivo. Il 9 del seme di Calice rappresenta la grande gioia e soddisfazione che il denaro da solo può portare. Ciò significa che il consultante è finanziariamente sicuro, i suoi bisogni primari sono coperti. Allo stesso tempo, il seme dell’Acqua si concentra sui sentimenti. Se il Nove di Denari parla semplicemente di soldi buoni, allora la carta in questione si concentra sul piacere della propria posizione. Si può presumere che al momento l’interrogante stia bene. Tuttavia, dal Nove di Coppe è impossibile dire esattamente come una persona sia arrivata ai suoi risultati.

Salute e psiche (dritto)

  • Giovinezza "eterna", manipolazioni plastiche con il tuo corpo.
  • L’importanza di monitorare la salute, ascoltare i sentimenti.
  • L’abitudine di pensare in modo positivo, umore allegro, energia.
  • Sensazione di autostima; capacità di comportarsi nella società.

Nelle stese per la salute, la carta ha un significato simile all’Asso d’Acqua. Il Nove di Coppe parla della giovinezza e dell’energia che è stata preservata. L’indovino si sente bene e ha un bell’aspetto. L’arcano punta all’estetica e al culto del corpo. Non importa quale stile di vita conduca una persona, sa comunque come mantenere un equilibrio e riporta rapidamente lo stato alla normalità. La chirurgia plastica e il tatuaggio vengono eseguiti sulla carta. È importante che l’interrogante controlli la salute a causa del suo effetto sull’aspetto.

Il Nove di Coppe in termini di psiche denota un’impennata emotiva, un’eccitazione del sistema nervoso. Un cocktail di endorfine può essere il risultato di un pensiero positivo o può indicare l’uso di sostanze psicotrope. Se il consultante non approva il doping e l’alcol, allora tale stato è dettato da processi naturali. Una persona sa come sostenersi e motivarsi. Ha un’autostima leggermente gonfiata, si concentra esclusivamente sui suoi vantaggi.

Situazioni e domande (dritto)

  • Illuminazione, nirvana, gioia senza motivo.
  • Riconoscimento nella società, merito nella sfera spirituale della vita.
  • La vera aspirazione dell’anima nel mondo materiale, la meta.
  • Elevazione dello spirito sulle difficoltà mondane, libertà.

La posizione diretta della carta Nove di Coppe rappresenta il successo e il riconoscimento in qualsiasi campo. Se ci allontaniamo dagli argomenti standard, anche spiritualmente, l’arcano parla di grandi conquiste. Ad esempio, il consultante ha imparato una certa tecnica di meditazione o yoga. Ora può insegnare e condividere la sua esperienza. La posizione diretta della carta indica il merito. È tempo di gioire e celebrare la propria vittoria. Il numero Nove simboleggia l’abbondanza e la diversità, la pienezza della vita. E nel contesto del seme di Calice, assume l’intera gamma dei sentimenti umani.

Il Nove di Coppe pone la domanda: “Cosa mi porta più gioia?”. Concentrandoti sui tuoi sentimenti, puoi trovare un vero tesoro. L’arcano spesso cade su quelle attività che porteranno all’autorealizzazione. Per scoprirlo, dovresti prestare attenzione alla carta che si trova accanto a essa. Sarà il significatore e la causa di grande felicità. A volte il Nove di Coppe significa soddisfazione in sé. Una persona può essere felice qui e ora, indipendentemente dalle circostanze esterne. Questa condizione è una delle componenti del famigerato stato d’illuminazione.

Significato dei Tarocchi Nove di Coppe al capovolto

  • Eccessiva pignoleria, selettività; smistamento.
  • Rifiuto di dare qualcosa in cambio, onorificenze immeritate, premi.
  • Carattere testardo; paura di ammettere che la propria opinione è sbagliata.
  • Vicinanza da influenze straniere; svalutare i sentimenti delle persone.

Il Nove di Coppe capovolto migliora l’aspetto della vicinanza emotiva. Se nella posizione eretta l’eroe sull’arcano tiene le coppe dietro di sé, nella posizione opposta inizia a perderle. I doni del destino e vari bonus scompaiono rapidamente a causa dell’eccessiva pretenziosità. Ora la carta parla di comportamento irragionevole, narcisismo pericoloso. Al consultante sembra che vada tutto bene, la vita brilla di colori vivaci. Tuttavia, la brillantezza visibile è un riflesso del fuoco che è iniziato. L’uomo fece un banchetto con le ossa e non se ne accorse nemmeno. In parole povere, la posizione invertita della carta avverte che è troppo presto per gioire.

Qualsiasi sfera della vita secondo questa disposizione dell’arcano non è completamente elaborata. Non è rimasto molto al successo, ma vale comunque la pena fare uno sforzo. A volte, in generale, viene scelto un percorso a priori infruttuoso e una persona non vuole accettarlo. In entrambi i casi, il Nove di Coppe capovolto rende l’interrogante responsabile delle conseguenze. L’uomo raffigurato sulla carta occupa un posto centrale, e le ciotole sembrano incorniciarlo. Pertanto, eventuali eventi negativi si svilupperanno solo a causa del consultante stesso, saranno il risultato di comportamenti scorretti. Ma tale responsabilità offre un vantaggio: se tutto dipende dall’interrogante, è ancora possibile correggere la situazione.

Amore e relazioni (capovolto)

  • Ventosità, comportamento frivolo, superficialità.
  • L’eterna ricerca di qualcosa di nuovo, l’insoddisfazione per la corrente.
  • Partner inadatti, molte pretese ad altri.
  • Possedere complessi che interferiscono con la costruzione di relazioni.

Il Nove di Coppe rovesciato per una stesa dell’amore è una carta sfavorevole. Denota un partner schizzinoso che è difficile da accontentare. Allo stesso tempo, la seconda metà è abituata a godere di una maggiore attenzione da parte del sesso opposto. Il consultante ottiene il ruolo di una pagina fedele, che a volte si annoia. La posizione dell’arcano indica indirettamente la possibilità di tradimento, flirtare con gli altri. O tutto quanto sopra si applica all’interrogante stesso. In questo caso, possiamo parlare d’insoddisfazione per la tua vita personale, una costante ricerca di nuove sensazioni.

Per i single, il Nove di Coppe in posizione capovolta e verticale promette ugualmente un periodo di maggiore attenzione. Ma qui vale la pena apportare un emendamento: l’indovino non sarà soddisfatto di una situazione del genere. Tutti i potenziali partner saranno noiosi e troppo banali. Gli alti ideali non troveranno incarnazione nella vita reale. Forse questo non è il momento migliore per cercare il secondo tempo. E a volte una carta invertita indica un’autostima inadeguata. A una persona non piace qualcosa in se stesso e nota automaticamente le stesse qualità nelle altre persone. In un modo o nell’altro, nel prossimo futuro, la vita personale non si attaccherà.

Lavoro e finanza (capovolto)

  • Lavoro accettabile ma non del tutto soddisfacente.
  • Mancato utilizzo delle loro opportunità per guadagnare denaro.
  • Orgoglio e pregiudizio che ti impediscono di guadagnare bene.
  • La "ruota dello scoiattolo" finanziaria, l’eterna ricerca del denaro.

Il Nove di Coppe capovolto in termini di lavoro parla di successo immeritato. Forse c’era stalking o gioco scorretto. Questo fatto può valere sia per il consultante stesso che per i suoi colleghi. Allo stesso tempo, la situazione riguarda ancora l’interrogante. Questa è una mosca nell’unguento in un barile di miele. C’è un certo fattore che offusca la gioia generale. Include anche il lavoro che non soddisfa pienamente la richiesta, ad esempio, non si adatta al programma, all’ubicazione o alle responsabilità aggiuntive. È importante notare qui che anche capovolto, il Nove di Coppe indica una situazione che può ancora essere in qualche modo modificata o parzialmente corretta.

La sfera della finanza ha smesso di adattarsi a una persona. Allo stesso tempo, il consultante può guadagnare bene e avere un reddito stabile. Ma ora l’asticella comincia a salire. Nella posizione opposta, il Nove di Coppe denota anche una spesa inadeguata. I soldi possono essere spesi per soddisfare desideri momentanei. Sotto l’influenza dell’euforia, il consultante fa passi avventati. Lo shopping ti fa lavorare ancora di più o ti fa indebitare. Inoltre, Nove di Coppe capovolto rappresenta il potenziale non realizzato e la perdita di una buona possibilità di guadagnare.

Salute e psiche (capovolto)

  • Il prelievo di liquidi dal corpo, l’essiccazione; perdita di sangue, umidità.
  • I problemi urinari, incontinenza; nefropatia.
  • Iperemotività, risentimento, sbalzi d’umore.
  • Insufficienza ormonale che colpisce il benessere, il comportamento.

In termini di salute, se il Nove di Coppe è caduto a testa in giù, significa la perdita di una grande quantità di liquidi dal corpo. Ciò include emorragie interne ed esterne. Come minimo, questo sta asciugando il corpo per il bene di una buona forma fisica. A volte l’arcano rovesciato mostra la pratica del salasso. È usato per ringiovanire il corpo e migliorare gli organi. Dovresti prestare attenzione alle carte lasciate cadere nelle vicinanze. Ad esempio, la Torre denoterà cambiamenti negativi e il Mondo, al contrario, perdite per il bene.

La psiche dell’interrogante secondo il Nove di Coppe invertite è caratterizzata dalla presenza di esperienze interiori. Il consultante ha un carattere vulnerabile, tende a esagerare i problemi. Il pianto è inframmezzato da periodi di ascesa emotiva. L’indovino è soggetto a frequenti sbalzi d’umore. Indolenza, rabbia sono possibili. Questo è un buon attore, ma un pessimo partner. Quando la carta giace capovolta, parla di emozioni incontrollabili. Ad esempio, una persona può improvvisamente scoppiare in lacrime o ridere senza una ragione apparente.

Situazioni e domande (capovolto)

  • Avidità per la manifestazione delle emozioni; rifiuto di aiuto, simpatia.
  • Autostima che non corrisponde al reale stato delle cose.
  • Tirannia, inventata la falsa immagine; vita nell’illusione.
  • Fiducia rotta tra i propri cari: famiglia, amici, partner.

Il Nove di Coppe capovolto indica un potenziale non sfruttato. Questi sono doni che una persona non vuole condividere. Ha lasciato tutta l’esperienza accumulata solo per se stesso. Ma qui sta l’errore. Un’ulteriore crescita non si verifica a causa del desiderio di monopolizzare le conoscenze acquisite. Il viaggiatore si vanta solo delle sue capacità, non volendo aiutare gli altri su questa strada verso la verità. Il suo personaggio farà uno scherzo crudele in futuro. Forse in futuro, ex fan e follower si allontaneranno e dimenticheranno il loro "guru" di una volta.

La carta Nove di Coppe nella posizione opposta pone la domanda: “Come faccio a soddisfare le aspettative degli altri?”. Può capitare che il piedistallo su cui le persone circostanti hanno innalzato il consultante prima o poi crolli sotto il peso della presunzione. La precedente popolarità si trasformerà in persecuzione e l’abitudine di ottenere tutto proprio così porterà alla dipendenza. La posizione dell’arcano indica che le gambe della sedia sono già traballanti. Ancora un po’ e l’interrogante perderà terreno sotto i suoi piedi. Questo vale per qualsiasi sfera della vita e anche della spiritualità.

Nove di Coppe: combinazione con altre carte dei Tarocchi

+

Consigli e avvertenze della carta Nove di Coppe

Come consiglio, la diretta Nove di Coppe indica la necessità di lavorare sulla propria autostima, di credere in se stessi, nei propri punti di forza e capacità. Il consultante ha già le qualità giuste per ottenere un buon lavoro o attrarre il partner giusto. È importante mostrare i tuoi talenti. Il Nove rovesciato del seme dell’Acqua, al contrario, suggerisce che vale la pena essere più modesto. Le stesse persone circostanti noteranno le capacità dell’interrogante e le apprezzeranno adeguatamente. Il potenziale rilasciato viene speso meglio per l’ulteriore sviluppo di se stessi come persona, ad esempio per prendersi cura dell’aspetto o della salute, per imparare cose nuove.

Nel contesto di avvertimento, la diretta Nove di Coppe indica una minaccia dall’esterno. Un’eccessiva apertura porterà all’invidia nera. Le persone possono iniziare a odiare l’interrogante per il suo successo, per qualsiasi risultato. Pertanto, è necessario chiudere per un po’, condividere tutti gli eventi positivi solo con il più vicino. Nella posizione opposta, il Nove di Coppe avverte del pericolo di presunzione gonfiata. Il consultante potrebbe non essere in grado di far fronte a cose che considerava facili per se stesso. Di conseguenza, l’indovino minerà la sua autorità agli occhi dei colleghi o della famiglia, la seconda metà. Possono anche subentrare nelle esperienze, il fattore umano giocherà.

Nove di Coppe: significato della carta del giorno

Come l’arcano del giorno, il diretto Nove di Coppe denota una grande vacanza. Ma a differenza del Tre dello stesso seme, la carta si concentra su una persona. L’eroe dell’occasione sarà circondato da attenzioni, diventerà il protagonista della serata. Può essere una celebrazione dell’onomastico o semplicemente una sorpresa per l’interrogante. In ogni caso, la giornata trascorrerà in un clima piacevole, in un ambiente positivo. Un vecchio sogno può diventare realtà, un messaggio arriverà sulla risoluzione positiva di una questione importante. La carta promette una vacanza nell’anima, un cocktail di emozioni difficile da contenere. L’indovino sarà completamente soddisfatto degli eventi del giorno d’interesse.

La carta Nove di Coppe capovolta non comporta situazioni negative. Parla semplicemente dell’evento passato, che ha lasciato calore nell’anima. Ciò include anche i ricordi della gloria passata, del tempo in cui il consultante è stato "rubato". Possono apparire persone del passato, rinfrescheranno la memoria dei meriti dell’interrogante. A volte la posizione dell’arcano rappresenta il coinvolgimento nel successo o nell’influenza di qualcun altro. Il interrogatorio sarà nel ruolo di comparse alla celebrazione della vita di qualcun altro. Tuttavia, il ruolo secondario non ha una connotazione negativa. La partecipazione a eventuali eventi dedicati agli altri darà comunque buon umore.

Seme di Coppe