Carta La Morte Tarocchi

Nome della carta: Morte, Arcano senza nome, Tristo Mietitore, Rinascita

Categoria: Arcani maggiori, Anima

Posizione: 13

Segno zodiacale: Scorpione ♏

La Morte è la carta più pericolosa dell’intero mazzo di tarocchi. Simboleggia una transizione fisica verso un’altra realtà o un salto spirituale. Caronte ha già preparato la barca e aspetta i nuovi arrivati. Il karma non dorme, e quindi il passato deve essere cancellato in polvere. Questa è la bellezza dell’essere. A volte i ricordi funzionano male. Tuttavia, in una forma capovolta, la carta personifica l’essere bloccato nella fase di decomposizione, decomposizione. Il viaggiatore resta seduto vicino a un mucchio di ossa e teschi, come nel dipinto "L’apoteosi della guerra" di Vereshchagin. Una nuova realtà si trova davanti, ma ha paura di lasciar andare il controllo della mente che svanisce. I fantasmi sono per sempre attaccati al passato e quindi sono abituati a non far entrare nessuno nei loro habitat.

Simbolismo e idee chiave dell’arcano La Morte

Nei classici Tarocchi Waite, la carta della Morte ha molte figure. Tuttavia, il ruolo principale è interpretato da uno scheletro in armatura, seduto su un cavallo. Il cavaliere tiene una bandiera nera, sulla tela di cui è dipinta una rosa bianca. L’imbracatura è decorata con disegni di teschi e ossa. Le piume scarlatte sono attaccate all’elmo del personaggio. Tuttavia, sono molto sottili, scorrevoli. Direttamente davanti al cavallo sta il santo padre in vesti d’oro. Il confessore tende le mani in un gesto orante, come per chiedergli misericordia. Nell’angolo in basso a destra, un ragazzo e una ragazza siedono in ginocchio. Direttamente sotto gli zoccoli dell’animale giace un uomo dai capelli grigi coperto da un panno. Ha perso la sua corona così come la sua vita. Sullo sfondo c’è una cascata con una nave in lontananza. E un po’ più in alto – due torri e tra loro il sole.

L’arcano maggiore della morte colpisce lo spettatore con la sua diversità. Ogni dettaglio qui è estremamente importante. Quindi, anche un uomo di chiesa non può implorare pietà dalla vita. La disintegrazione è il suo rovescio, un incontro a cui nessuno può sottrarsi. Le diverse età delle persone simboleggiano l’uguaglianza davanti ai poteri superiori. La fine può arrivare in qualsiasi momento. Il serbatoio mostra una specie di fiume Stige, attraverso il quale le anime vengono trasportate in nave. Due torri ripetono i motivi del 16° arcano, personificano il passaggio in un altro mondo. Probabilmente il sole sta tramontando. Segna la fine della giornata, l’inizio della notte.

Significato della carta La Morte al dritto

  • La fine di una certa fase della vita e anche di qualsiasi attività.
  • Morte fisica di una persona, animale o abbandono del corpo.
  • Crisi spirituale o cambiamenti cardinali nel carattere.
  • Un segnale sull’imminente sviluppo della situazione, ma non a favore dell’indovino.

In posizione eretta, la Morte mostra il completo ristagno, la fine di una certa fase. Questa è una sosta, che non suggerisce più un ulteriore viaggio. Tutto ciò che è concepito sta giungendo alla sua logica conclusione, non ha senso sforzarsi. Qualsiasi processo finirà prima o poi, e ora è giunto il momento. La persona che fa domande ha bisogno di venire a patti con l’inevitabilità, per rendersi conto della sua impotenza. In alcuni casi, il Tristo Mietitore significa morte fisica. Alcuni partecipanti al caso in esame lasceranno semplicemente questo pianeta. Ma anche l’arcano personifica una certa crisi: una trasformazione spirituale. Questa è una zona cuscinetto, di passaggio attraverso la quale la personalità non sarà la stessa. In futuro, la vita cambierà radicalmente.

Nonostante la sua oscurità, la carta Morte dà speranza per il futuro. L’acqua simboleggia nuova vita, rinascita. L’essere stesso è infinito, solo le sue forme devono cambiare. La limitata coscienza umana non è in grado di accettare questa idea. Da qui tutte le paure e le congetture. In alcuni mazzi, la carta ha un nome: Arcana senza nome. Tale etichetta allude a un tentativo di spersonalizzare la fase della disintegrazione, non di concentrarsi su di essa. Inoltre, questo nome riflette bene l’idea di azzeramento, purificazione.

Amore e relazioni (dritto)

  • Tempo di crisi per entrambi i partner, una fase difficile.
  • La necessità di cambiare completamente per la tua passione.
  • Non è il momento di trovare la felicità nella tua vita personale.
  • Lavorare su se stessi, incidendo sulla sfera del partenariato.

Nella stesa dell’amore, la Morte rappresenta la crisi che attraversano gli amanti. Il tradimento e il tradimento in passato potrebbero portare a questo. Tuttavia, ora la coppia ha la possibilità di cambiare completamente il loro atteggiamento l’uno verso l’altro. L’apice delle esperienze ti farà dare uno sguardo diverso alla vita insieme. L’ulteriore sviluppo della situazione dipenderà dagli sforzi congiunti dell’amato. Se non vogliono fare nulla, allora la loro storia d’amore finirà. La carta mostra la transizione, ma ecco la destinazione finale che le persone scelgono da sole.

Per i solitari, l’arcano della Trasformazione prevede un ripensamento delle proprie richieste. Ora una persona non dovrebbe entrare in una relazione, per non impedirsi di svilupparsi. Inoltre, i cambiamenti possono interessare qualsiasi area della vita: carriera, formazione, crescita personale. La Morte suggerisce che un nuovo partner si incontrerà in un destino diverso. Lo scenario deve cambiare radicalmente in modo che il consultante possa trovare la vera felicità, l’amore reciproco. La situazione attuale non implica un tale risultato.

Lavoro e finanza (dritto)

  • Perdita di lavoro, affari; fallimento, angoscia.
  • Case funebri, vendita di accessori rituali e abbigliamento.
  • Acuta mancanza di fondi, incapacità di muoversi.
  • Crisi finanziaria e situazione monetaria debilitante.

Nel contesto del campo di attività, la Morte mostra le pompe funebri, le organizzazioni coinvolte nell’incontro con le persone nel loro ultimo viaggio. Qui il significato della carta è simile al Quattro di Spade. Questa è la vendita di vestiti, fiori, ghirlande; fabbricazione della bara. Ma anche l’arcano mostra il lavoro negli ospizi o negli obitori. Come significante della situazione, la carta suggerisce un imminente licenziamento. La società potrebbe cessare di operare, chiudere ufficialmente. L’enfasi qui è sulle questioni collettive, non individuali.

Ci sono anche enormi problemi con i soldi. Il consultante avverte un’acuta carenza di fondi, non sa come rimediare alla situazione. Tuttavia, la Morte fa presagire un nuovo percorso. La crisi prima o poi costringerà ad agire. È impossibile sedersi sempre sulle ceneri. Verrà il momento e l’interrogante si alzerà dalle ginocchia, si precipiterà ai suoi desideri. Ora è solo consapevole della fatalità di ciò che sta accadendo. L’ultima speranza deve morire in modo che l’indovino possa riprendersi e iniziare una nuova vita.

Salute e psiche (dritto)

  • La necessità di un’operazione molto difficile su un organo importante.
  • La minaccia di aborto o natimortalità.
  • Depressione e anche tendenze suicide.
  • Momento difficile, ripensando a te stesso e al tuo ruolo nella vita.

La Morte dei tarocchi che è caduta dà un significato negativo alla stesa della salute. Qui la carta potrebbe mostrare un esito letale. Come minimo, questa è un’operazione seria con complicazioni che sono apparse. Per le donne incinte, l’arcano promette la perdita di un bambino. Per la madre stessa c’è anche una minaccia alla vita. Sarà molto difficile tirare fuori una persona dalle grinfie di una ossuta. In alcuni casi, il Sinistro Cavaliere denota la perdita di un organo vitale. È necessario un intervento chirurgico urgente.

Dal punto di vista psichico, la Morte rappresenta il passaggio attraverso una crisi. Ora la persona è in depressione. Questa fase precede l’accettazione, e quindi è la più difficile e di lunga durata. Molto probabilmente, il consultante ha vissuto una situazione difficile nel recente passato. Ora la psiche sta cercando di riprendersi, recintata da fattori negativi. In futuro, una persona sarà in grado di superare se stessa, diventare più forte. Davanti a lui si aprirà una nuova strada. Pertanto, è importante vivere pienamente le avversità di oggi, in modo che in seguito non vi ritorni mai più.

Situazioni e domande (dritto)

  • Disidentificazione con il passato, accettazione del destino.
  • La necessità di allontanarsi da una certa situazione e da una persona.
  • L’incapacità d’influenzare ciò che sta accadendo, la casualità.
  • Mancanza di scelta, conclusione predeterminata del caso.

Molto spesso, la Morte rappresenta la fine di qualcosa. I puzzle sono sparsi in modo caotico e ora il quadro completo non è visibile. In futuro si svilupperanno in modo diverso, non puoi aspettare il ritorno del passato. L’ignoto è così spaventoso che a volte le persone si aggrappano a relazioni interrotte, lavori senza speranza. È qualcosa di comprensibile e familiare in un mondo così complesso. Tuttavia, tutti i tentativi d’inventare una macchina del tempo sono semplicemente ridicoli e assurdi di fronte alla fatalità. L’accettazione della disperazione è l’unico modo per sopravvivere.

La Morte fa domande: “Cosa dovrebbe essere lasciato alle spalle?” e “Come non aggrapparsi al passato?”. Per evitare la tentazione di resuscitare una sorta di epoca luminosa, devi bruciare tutti i ponti. La carta senza nome sembra dare all’interrogante una tanica di benzina tra le mani e dà fuoco a un fiammifero. Non chiede il permesso – affronta semplicemente il fatto. Non c’è altra via d’uscita che porre fine ai ricordi una volta per tutte. Ed è meglio staccare questo cerotto molto rapidamente e senza guardare.

Spiritualità e karma (dritto)

  • Pulizia spirituale, rinascita; rinnovamento della coscienza.
  • Toccare l’eternità o qualcosa d’irremovibile.
  • Affrontare la dura realtà o accettare la morte.
  • Tentativi abbandonati di combattere l’ordine mondiale e il karma.

La Morte assume un significato positivo solo in termini di spiritualità. Qui la carta si rivela come la morte dell’ego, una nuova nascita. Per la prima volta, una persona incontra il concetto dell’anima, conosce di nuovo se stessa. Non è solo un corpo fisico o una mente. In alcuni mazzi, l’arcano è chiamato Rinascita, che ne rispecchia appieno l’essenza. Sulla via della ricerca spirituale, il ricercatore dovrà affrontare perdite più di una volta. Continueranno fino a quando la persona non lascia tutto superficiale. Di conseguenza, dovrebbe rimanere solo il vero spirito, non gravato da attaccamenti vili.

Ma in termini di karma, la Morte promette dure prove. Una persona assisterà al funerale di qualcun altro, perderà i propri cari più e più volte. Tutto ciò susciterà pensieri sulla vita eterna, la spiritualità. Una persona può iniziare a cercare se stessa in una certa religione. Così, il personaggio diventa più umile, calmo. Se comunque la fine sta arrivando, allora che senso ha resistervi. Un funerale ti permette di pensare a come iniziare a vivere una vita più appagante. La felicità è in ogni momento. Vale la pena imparare a notarlo.

Significato dei Tarocchi La Morte al capovolto

  • Un tentativo di sfuggire alla fatalità del destino, agli eventi negativi.
  • Desiderio di ritardare la resa dei conti, rimandare il giorno X; negazione.
  • Bloccato nella transizione o difficoltà a fare uno scatto.
  • Sostituisci un’altra persona per il tuo benessere.

In posizione capovolta, la Morte significa essere bloccati in uno stato di decadimento. Una persona è così riluttante ad accettare la sua situazione che in tal modo la prolunga automaticamente. Sì, puoi ritardare la partenza, ma questo è solo un fenomeno temporaneo. La fine è inevitabile. La vita in questo stato diventa grigia e poco interessante. Una serie di giorni vuoti evoca uno stato d’animo malinconico. Ma la partenza finale o la rottura è molto più spaventosa. La carta della Morte capovolta nei Tarocchi rappresenta anche la delusione per qualcosa, il vuoto, la perdita. Il valore negativo rimane, ma viene leggermente attenuato.

La Morte nella forma opposta indica anche la riluttanza ad accettare il rifiuto. Questo è troppo impegnativo per te stesso e per gli altri. Il consultante nega l’idea stessa che qualcosa nella vita non può funzionare. Tuttavia, ci sono fattori che non possono essere influenzati. Insieme, si trasformano in un mal di testa per un perfezionista. Inoltre, la Morte capovolta può significare guardare i fallimenti di altre persone. Il consultante stesso rimarrà in disparte, custodito dal destino. Ma questa è un’opzione eccezionale. Fondamentalmente, la posizione della carta suggerisce, anche se piccole, ma perdite. Devi dare qualcosa, parte con qualcosa.

Amore e relazioni (capovolto)

  • Paura di lasciar andare le relazioni "malate" e andarsene.
  • Lento degrado in una coppia o deprezzamento della vita.
  • Un vuoto interiore che non può essere riempito di relazioni.
  • Riluttanza ad andare avanti, cambiare e cercare il tuo destino.

Nella stesa dell’amore, la Morte in senso opposto simboleggia un doloroso attaccamento a un partner. Le relazioni distruggono ogni singola persona, ma la rottura finale è molto spaventosa. Una persona ha paura di ottenere la libertà perché è immatura. Finché c’è anche una vita familiare problematica, c’è la predestinazione. Tuttavia, tali relazioni sopravviveranno a se stesse e porteranno completa delusione. L’indovino deve rendersene conto e cercare di uscire dal circolo vizioso.

Per gli interrogatori solitari, la Morte capovolta promette difficoltà sulla strada per una nuova vita. Il consultante è in uno stato di depressione, quindi i potenziali partner non sono attratti da lui. Solo le persone con problemi ed esperienze simili possono iniziare la comunicazione. Ma devi capire che vogliono solo parlare, lamentarsi del proprio destino. Se una persona è vuota, non ha nulla da condividere con il mondo. Di certo non può donare amore e calore, non importa quanto ci provi.

Lavoro e finanza (capovolto)

  • Cercando di mantenere un pessimo lavoro a bassa retribuzione.
  • Disponibilità a sopportare condizioni insoddisfacenti.
  • Piccole perdite finanziarie, spese impreviste.
  • Brucia in un posto, ma mantieni gli altri modi.

In termini di lavoro, la Morte capovolta indica la paura di perdere il posto attuale, anche se vi pagano troppo poco, svalutano i talenti del consultante. Tuttavia, non vuole ancora crescere professionalmente. Una certa limitazione della mente si mantiene. Il mondo è sfaccettato, ma l’interrogante non lo vede. In alcuni casi, la Morte capovolta mostra profitto dal dolore di altre persone. Un esempio sono gli agenti delle pompe funebri che arrivano sulla scena della tragedia più velocemente della stessa polizia. Offrono i loro servizi alla partenza sbalordita di un parente stretto con un grande ricarico.

Nel contesto della finanza, la Morte nella posizione opposta allude a piccole perdite, perdite. Sì, hanno colpito la tasca, ma c’è ancora una possibilità di recuperare. Questa è una specie di mini-crisi che sarà presto dimenticata. E, molto probabilmente, l’interrogante ha ulteriori opzioni su come migliorare il flusso di cassa. Il giocatore non ha scommesso su un rosso o nero, e quindi ha vinto. Soprattutto non estraneo agli uomini d’affari.

Salute e psiche (capovolto)

  • Operazioni riuscite, uscita dal coma; perdite minime.
  • Un paziente sopravvissuto a un grave incidente, catastrofe.
  • Il disturbo da accumulo e la raccolta di ogni sorta di spazzatura.
  • Paura dello sviluppo o desiderio di rimanere nel momento attuale.

Se la Morte è caduta capovolta nella stese della salute, questo è un ottimo segno. L’operazione andrà a buon fine, con conseguenze minime per l’interrogante. Sarà possibile portare problemi fuori casa. Può anche essere una morte clinica per un po’. Tuttavia, comunque, una persona sopravviverà, manterrà tutte le funzioni necessarie del corpo e del cervello. A volte la posizione della carta mostra micro-infarti o micro-ictus. In ogni caso, non portano una minaccia come i disturbi a tutti gli effetti. Piuttosto, questo è un avvertimento importante, è urgente cambiare abitudini e stile di vita.

Ma in termini di psiche, la Morte capovolta simboleggia la paura di lasciar andare qualcosa. Quindi, una persona non può buttare via la spazzatura, non prendersi cura di se stessa, non eseguire procedure igieniche. La paura della fine blocca il percorso della vita. Di conseguenza, la persona perde semplicemente tempo prezioso, non gode di ciò che sta accadendo. La realtà circostante preme, ma la persona ancora non si arrende. Alcune persone credono persino nella venuta di un Salvatore che le salverà dalla morte fisica per sempre. Ma allo stesso tempo, non capiscono assolutamente perché dovrebbero vivere per sempre, perché la loro realtà è tutt’altro che ideale.

Situazioni e domande (capovolto)

  • Negazione sia della fine che dell’inizio della vita; vuoto.
  • La disintegrazione interna della personalità e la perdita del significato dell’essere.
  • Atteggiamenti negativi che ti impediscono di costruirti una nuova vita.
  • L’illusione d’influenzare l’inevitabilità o eventi fatali.

In diverse situazioni, la Morte capovolta porta il proprio messaggio. Tuttavia, molto spesso la posizione della carta è bloccata in una determinata fase. Quindi, una persona può rivivere momenti spiacevoli e dolorosi nella sua memoria più e più volte. Nulla può essere restituito, tanto meno scambiato. Ma è piacevole per l’ego resuscitare la propria sofferenza. In loro, sembra un pesce nell’acqua. La voglia di mettere tutto sugli scaffali prima o poi influenzerà la vita stessa. Ma è solo una grande illusione.

La Morte capovolta arrotolata fa domande: “Cosa mi impedisce di cambiare?” e “Come allontanarsi dal passato?”. Il processo di trasformazione è in corso. L’importante è non disturbarlo. Pertanto, vale la pena aprirsi a uno nuovo, vivendo tutto il dolore fino alla fine. Negatività, tutti i tipi di esperienze verranno fuori da soli, se ciò non viene impedito. La purificazione è assolutamente necessaria per l’ulteriore brillante percezione della vita. Ma se continui a sederti sulla riva, non potrai mai osare di nuotare nelle acque dell’essere.

Spiritualità e karma (capovolto)

  • Magia nera, lavora con forze morte e necrotiche.
  • Sessione di convocazione dei parenti defunti, comunicazione con i defunti.
  • Karma, che consiste nella costante perdita dei propri cari.
  • Assistere al funerale di qualcun altro o essere stanco di te stesso.

Nel contesto della spiritualità, la Morte nella forma opposta significa coinvolgimento negli egregori oscuri. Il praticante lavora con energie a bassa vibrazione. Forse onora i culti della morte, induce o rimuove danni. In ogni caso, l’oscurità è per lui abituale e desiderabile. In esso, rivela nel modo più completo il proprio potenziale, trae forza. Vale la pena ricordare che il nero è un’estensione del bianco. La vita è ciclica e c’è posto per tutto. Inoltre, la posizione della carta simboleggia la magia necrotica, la divinazione con l’aiuto degli spiriti dei morti.

Dalla posizione del karma, la Morte capovolta viene letta come una lunga vita. In questa incarnazione, una persona dovrà separarsi da molte persone, per salutarle in un altro mondo. Nella vecchiaia, appesantito dai ricordi, lui stesso vorrà lasciare il pianeta. Tuttavia, è qui che sta il trucco. Il film "The Green Mile", tratto dal romanzo di Stephen King, trasmette l’idea di una vita presa bene. Il destino dell’eroe fu allungato dall’esecuzione di un prigioniero innocente. Per alcune persone, l’eternità sarà una vera prova, non un dono dall’alto.

La Morte come significatore di una persona

Se la carta è dritta, la Morte mostra le misteriose persone misteriose. La loro vita è avvolta in un alone di misticismo. Si respingono e si attraggono allo stesso tempo. Astrologicamente, l’arcano corrisponde allo Scorpione. Eliphas Levi era un occultista francese. In gioventù divenne diacono e fece voto di celibato. Tuttavia, la conoscenza con la bella Adele Allenbach ha cambiato tutto. La madre di Levi non ha sopportato il crollo della carriera "spirituale" di suo figlio e si è suicidata. Così Eliphas si interessò al mondo della magia. Poi sposò Noemi Kadio, ma tutti i loro figli, uno per uno, morirono in tenera età. Tutti questi eventi formarono una forte volontà del mago, ma finirono anche moralmente.

In una forma capovolta, la Morte personifica le persone che adorano divinità necrotiche. Nel cristianesimo ci sono rituali con l’uso di reliquie. Queste sono parti morte e atrofizzate della carne umana, presumibilmente appartenenti ai santi. Così i parrocchiani toccano l’eternità, si fanno carico della pura energia di un monaco. Ma non ci sono prove affidabili sull’efficacia di questo rituale. Pertanto, la carta nella forma opposta spesso mostra semplicemente coloro che si rivolgono troppo spesso al passato e all’obsoleto.

La Morte: combinazione con altre carte dei Tarocchi

+

Consigli e avvertenze della carta La Morte

La Morte dritta consiglia di accettare l’inevitabilità. Puoi semplicemente rilassarti e fidarti del flusso della vita. Tutto ciò che non è necessario andrà via da solo, senza gli sforzi del consultante. Questo è un tipo di pulizia dentro e fuori. Pertanto, vale la pena avere un atteggiamento positivo nei confronti di tutti i tipi di crisi, fasi di transizione. Come avvertimento, la Morte allude all’insensatezza di aggrapparsi all’obsoleto. L’interrogante sprecherà invano solo preziose energie. Cercare di mantenerlo sarà più costoso che entrare in una nuova realtà. Lì, l’indovino sta aspettando la vera felicità, non ha senso preoccuparsi delle perdite attuali. A volte l’essere richiede denaro o relazioni, anche se potrebbe essere la vita stessa dell’interrogante.

La Morte capovolta consiglia d’imparare dagli errori degli altri. E anche tutti i piccoli fallimenti che si verificano con il consultante sono progettati per insegnargli ad apprezzare di più ciò che è disponibile. La salute non può essere acquistata per soldi. La felicità di stare con una famiglia è molto più preziosa che avere enormi sacchi d’oro. Quando arriverà la fine, nessun milione aiuterà. Come avvertimento, l’arcano rovesciato parla di un grande pericolo di rimanere bloccati in uno stato depressivo. Un tentativo di cogliere il filo di una realtà in decomposizione ritarda l’arrivo di una nuova felicità. E ciò che è già sopravvissuto non porterà più soddisfazione e gioia.

La Morte: significato della carta del giorno

Far cadere la Morte come carta del giorno predice una sorta di perdita significativa. E non si può fare nulla. È impossibile influenzare le svolte del destino. Oggi possono essere licenziati dal lavoro, derubare, fare una diagnosi seria. Il consultante rimarrà solo con se stesso e penserà a ciò che sta accadendo. Sicuramente non succede e basta. Dopotutto, tutto è finito in questo mondo, il che significa che non è così importante. Solo l’amore rimane valore immutato. Inoltre, la carta può mostrare un viaggio in una necropoli, un cimitero o un gabinetto delle curiosità. In alcuni casi, implica il vero funerale di un’altra persona.

La Morte capovolta promette una possibilità di cavarsela con poco sangue. Il valore negativo si attenua leggermente, l’intensità della carta diminuisce. Pertanto, il consultante può pagare una multa e rimanere al lavoro attuale, avere un grande litigio con l’altra metà, ma poi riconciliarsi. Sì, ci sarà un retrogusto sgradevole, ma al momento sarà possibile neutralizzare la minaccia. Anche in una forma capovolta, l’arcano mostra tutti gli stessi viaggi ai cimiteri. L’unica differenza è che non saranno ufficiali. Cioè, questi sono luoghi morti: paludi, foreste impenetrabili. C’è sempre il pericolo di perdere la vita, di entrare in una situazione incontrollabile. Tuttavia, nelle microdosi, tale viaggio è utile per mantenere uno spirito combattivo.

Arcani maggiori