Carta Cavaliere di Coppe Tarocchi

Nome della carta: Cavaliere di Coppe, Principe di Calice

Categoria: Arcani minori, Seme di Coppe

Posizione: 12

Parole chiave: Romanticismo, illusorio

Elemento attivo: Acqua 💧 (seme) & Aria 💨 (rango)

Segno zodiacale: Pesci ♓

Il Cavaliere di Coppe è l’arcano di corte, che ci si aspetta in tutti stesi dei tarocchi amorosi. L’eroe della carta sembra segnare la vittoria dell’amore sull’odio, del bene sul male. La dualità del mondo viene versata con un abile movimento della mano in una coppa preziosa, che il cavaliere porta come elisir di vita eterna. Tuttavia, solo coloro che hanno un cuore coraggioso, coloro che sono pronti a mettere l’affetto sull’altare del sacrificio in nome del vero amore, potranno conoscerlo. Non a caso in molte confessioni c’è un paragone di questo sentimento con la morte dell’io. Dopotutto, questo è lo stesso fiore che dovrebbe sbocciare sulle ceneri delle avversità passate. Ma anche qui, tutto dipende dalla posizione della carta: anche il Cavaliere di Coppe ha le sue caratteristiche negative.

Simbolismo e idee chiave dell’arcano Cavaliere di Coppe

La carta del Cavaliere di Coppe nei Tarocchi Rider-Waite raffigura un cavaliere con una coppa in mano. Il giovane è vestito con un’armatura di metallo, sopra la quale è indossato un mantello ricamato a forma di pesce rosso. Le piume blu sono attaccate al casco e alle scarpe. Pettorina dello stesso colore. Il cavallo stesso è bianco. L’azione si svolge contro un cielo sereno. Dietro si può vedere un paesaggio montuoso con un fiume e un bosco rado. È interessante notare che il design della carta è molto simile alla Morte degli Arcani Maggiori: lo stesso cavaliere, cavallo bianco come la neve e acqua sullo sfondo. Tuttavia, se l’eroe del Cavaliere di Coppe è un giovane, allora dietro l’armatura si nasconde uno scheletro umano.

Gli abiti del Cavaliere indicano il coinvolgimento nell’elemento Acqua. Allo stesso tempo, i pesci su di esso sono rossi – un accenno di passione e ardore di sentimenti. Le piume sull’armatura simboleggiano la mente sognante e la velocità d’azione. La tazza è una manifestazione delle proprie emozioni. Anche il fiume nel paesaggio dietro denota sentimenti. Le montagne e le colline sono le difficoltà della vita, gli ostacoli sulla strada che l’eroe è pronto a superare per il bene dei suoi desideri. Il Cavaliere di Coppe appartiene anche all’elemento Aria di rango. Questo elemento dona mobilità e velocità, ma in combinazione con l’Acqua diventa equilibrato. L’eroe si muove lentamente per non rovesciare la tazza, ma abbastanza insistentemente.

Significato della carta Cavaliere di Coppe al dritto

  • Piacere, romanticismo, soddisfazione per la vita, idealismo.
  • Facile risoluzione di tutti i casi, aiuto "cavaliere" in qualcosa.
  • Bellezza, amore, sentimenti piacevoli, essere innamorati.
  • Fantasticheria, natura poetica, volo di fantasia e anima.

Il Cavaliere di Coppe simboleggia il romanticismo e il piacere della vita. Questo non è più un Fante spensierato, ma un uomo completamente maturo pronto a esprimere i suoi sentimenti. Puoi confrontarlo con Casanova. In posizione eretta, l’arcano denota eleganza, tatto e fascino. Questi sono i gesti belli, l’estetica della quotidianità. L’eroe non è invano raffigurato su un cavallo bianco. In alcuni mazzi, la carta è chiamata Principe di Calice: il nome parla da sé. Il sogno di tutte le ragazze e le donne, un amante dell’eroe, che si affretta a incontrare la sua amata. Il Cavaliere ha assorbito tutte le migliori qualità e quindi è uno degli arcani desiderati in ogni stese.

Questa carta dona un tocco di leggerezza a qualsiasi area d’interesse. Le trattative di lavoro diventano informali e le relazioni sono ancora migliori, sbocciando come rose in un giardino profumato. Ovunque l’arcano promette qualcosa di piacevole e buono per il consultante. Il destino diventa favorevole, nonostante le difficoltà passate. Il Cavaliere dell’Acqua porta sorprese, avvolge con la sua presenza e ti permette di rilassarti. È come prendere un sorso di fresca acqua di sorgente nel deserto del Gobi, bruciato dai raggi del sole. Il nettare della vita viene versato in un calice d’oro, donando felicità e amore. In questo caso, la carta può denotare sia una persona specifica che alcune circostanze positive.

Amore e relazioni (dritto)

  • Proposta di matrimonio; dichiarazione d’amore, simpatia.
  • Il periodo per acquisire la fiducia del consultante; belle azioni.
  • Conoscenza del futuro fidanzato, marito; con una ragazza, moglie.
  • Invito alla data; serata romantica, un bel regalo.

I Tarocchi del Cavaliere di Coppe danno romanticismo alla stese dell’amore. L’interrogante sta aspettando un appuntamento tanto atteso con il suo partner. Anche se la coppia sta insieme da molto tempo, nella loro relazione arriverà una seconda "luna di miele". L’amato ti inviterà in un ristorante o in un teatro, farà una cena a lume di candela – tutto dipende dalla sua immaginazione. Inoltre, Principe dell’Acqua accanto all’Asso di Denari può significare una proposta di fidanzamento o un regalo di valore. L’arcano caduto insieme all’Uno di Coppe è un riconoscimento dei sentimenti. In ogni caso, una posizione diretta parlerà d’intenzioni sincere e un cocktail di emozioni.

Per i single, la carta del Cavaliere di Calice parla dell’imminente inizio di un nuovo periodo della loro vita personale. Nel prossimo futuro, il consultante sarà circondato dall’attenzione del sesso opposto. Possibili inviti a incontri in un ambiente intimo, regali sotto forma di bouquet di fiori e dolci. È importante che l’indovino sia soddisfatto di questo fatto. Sono esclusi gli ammiratori fastidiosi o la coercizione in una relazione amorosa. L’arcano del Cavaliere di Coppe promette che tutti i conoscenti avranno una possibilità di ulteriore sviluppo. I potenziali partner inizieranno a mostrare qualità cavalleresche, cercheranno di conquistare la posizione dell’interrogante.

Lavoro e finanza (dritto)

  • Professioni legate alla bellezza: truccatrice, stilista, fashion designer.
  • Lavorare secondo richiesta interna; la lealtà del capo.
  • Benessere finanziario, spesa per i tuoi desideri fugaci.
  • Responsabilità lavorative legate alla comunicazione con i clienti.

Nella stesa di lavoro, il Cavaliere di Coppe denota il raggiungimento di obiettivi attraverso il fascino. Costruire una carriera dipende dalla capacità di presentarsi: modi di parlare, vestirsi in modo bello e avere tatto. Il consultante potrebbe non avere abbastanza esperienza o le competenze necessarie e comunque ottenere ciò che vuole. La carta rappresenta la comunicazione con i colleghi e il capo più che le competenze professionali. Se consideriamo l’arcano come un significatore di attività, allora significherà lavorare nel campo dell’arte e della bellezza: atelier di moda, gallerie e saloni.

In termini di finanze, il Principe di Coppe promette un periodo di spesa per vari desideri. Il denaro arriva facilmente: il consultante sa cosa vuole e ha scelto un lavoro a suo piacimento. Nonostante il livello della norma per ogni interrogante sarà diverso, tuttavia, l’arcano parla di completa soddisfazione per il reddito disponibile. Una persona può permettersi di rilassarsi adeguatamente, andare in vacanza. Se non funziona, c’è la possibilità di assistenza finanziaria dalla seconda metà. Può essere una sicurezza completa o un regalo una tantum.

Salute e psiche (dritto)

  • Bellissimi tratti del viso e un corpo snello e tonico; flessibilità.
  • Equilibrio ormonale, slancio di energia, vivacità, riserva di forza.
  • Carattere gradevole, capacità di conquistare l’interlocutore.
  • Amore per la vita, voglia di creare, esprimere sentimenti.

Il significato del Cavaliere di Coppe in termini di salute sarà positivo. Qui, la carta dei Tarocchi personifica i dati fisici esterni: la bellezza, la flessibilità e l’armonia del corpo. A qualsiasi età, il consultante è abituato a prendersi cura di se stesso. Tuttavia, l’arcano non parla dello stato degli organi interni (il corpo dell’eroe nell’immagine è coperto da un’armatura). Allo stesso tempo, lo sfondo ormonale è in ordine. Al momento predominano l’ossitocina e la dopamina, un cocktail interno di felicità e positività. Per gli uomini, questi ormoni insieme danno uno stato in cui vuoi spostare le montagne per il bene della tua amata. Per le donne – una sensazione di gioia tranquilla.

Nel contesto caratteriale e psichico, il Cavaliere di Coppe denota persone dal carattere mite: discreto, educato, abituato a rispettare i confini degli altri. È facile e comodo comunicare con tali personalità: non faranno mai domande scomode, non solleveranno argomenti spiacevoli. Allo stesso tempo, il consultante stesso non consentirà familiarità: smetterà semplicemente di comunicare con un interlocutore privo di tatto. Il Principe del seme di Coppe mostra anche lo stato dell’essere innamorato, ispirazione e sognante. Ma, a differenza del Paggio della stessa causa, questi stati saranno espressi in misura maggiore, ad esempio, attraverso l’art.

Situazioni e domande (dritto)

  • Sacrificio, sincerità, altruismo, filantropia.
  • Armonia interiore, disponibilità a dare e ricevere amore.
  • Il percorso al richiamo del cuore, fiducia nei propri sentimenti e intuizione.
  • Cerca il vero amore, il tuo scopo o la tua missione.

Il Cavaliere di Coppe si concentra sulla sfera dei sentimenti, quindi tutte le situazioni su questa carta, in un modo o nell’altro, sono legate alle emozioni. Per l’eroe dell’arcano non esiste il concetto di ufficialità. Vive in un mondo in cui la comunicazione tra le persone è un valore. Denaro, intelligenza, qualsiasi risultato: tutto questo non è importante quanto la comprensione reciproca e l’assistenza reciproca. Questa è una carta di hipster o aderenti all’idea di pace nel mondo. Per il bene di questo obiettivo, il viaggiatore indossa l’armatura e parte per un viaggio difficile. La sua missione è donare amore, illuminare lo spazio oscuro con il suo cuore ardente. Puoi confrontare l’eroe con Danko dalla storia di Maxim Gorky.

La carta pone domande: “Per cosa sono disposto a sacrificare il comfort personale?” e “Quanto lontano posso andare in amore?”. Tali argomenti sono paragonabili a un Koan, dove non esiste una risposta univoca. Il Cavaliere di Coppe, infatti, personifica l’amore e la ricerca di esso. In questo viaggio, devi incontrare te stesso, trasformarti attraverso il ritorno dell’energia. E poi, alla fine, capire che la fonte della felicità è dentro – quello stesso famigerato Asso di Coppe, da cui tutto ha avuto inizio. Ma, prima di rendersene conto, non c’è ancora un solo miglio da percorrere.

Significato dei Tarocchi Cavaliere di Coppe al capovolto

  • Autostima gonfiata, egoismo, percezione inadeguata degli altri.
  • Dipendenza dall’opinione di qualcun altro, approvazione delle proprie azioni.
  • Una bella foto senza un’anima, un cuore; natura illusoria dell’amore, dei sentimenti.
  • L’eterna ricerca di qualcosa di meglio, l’incertezza delle loro richieste.

La carta del Cavaliere di Coppe capovolta diventa meno positiva rispetto alla posizione eretta. Il significato fondamentale dell’amore diventa illusorio. Ora il viaggiatore si nasconde solo dietro le buone intenzioni. Non è pronto per le difficoltà e il superamento di se stesso. L’eroe ha abbastanza lodi dall’esterno per iniziare a essere orgoglioso di se stesso senza alcuna azione visibile. Se giri l’arcano, la coppa d’oro si ribalta, l’area rocciosa prende il posto centrale. Questo significa sosta e ostacoli lungo il percorso pianificato. Il Cavaliere non è pronto a combattere per alti ideali, è più facile per lui chiudere gli occhi sui propri sogni e scegliere un obiettivo più semplice.

La posizione capovolta conferisce al Cavaliere di Coppe vanità e "naso troppo all’insù". L’eroe della carta si sforza di una vita migliore e non si accorge di come può offendere o sottovalutare gli altri. Si concentra solo sulla sua persona e crede che un giorno sarà veramente amato. Questo è puro egoismo, originato da insicurezza e antipatia. Ora il Cavaliere intraprende un viaggio con una tazza vuota, sperando che qualcuno riesca a riempirla fino all’orlo. L’immagine ricorda le peregrinazioni di un senzatetto, alla ricerca di un posto dove strappare un pezzo di pane. E vagano gli stessi poveri di cuore, che a priori non possono dare nulla in cambio.

Amore e relazioni (capovolto)

  • Storia d’amore a parte, comunicazione su argomenti intimi con gli altri.
  • L’insoddisfazione per le relazioni attuali, la ricerca di nuovi sentimenti.
  • Richiesta nascosta di emozioni superficiali, paura di aprire il cuore.
  • Paura di essere solo, di sfuggire a qualsiasi connessione per il bene di calmarti.

Quando il Cavaliere di Coppe è caduto a testa in giù in una stese d’amore, questa è un’occasione per pensare bene a un partner. Questa posizione dell’arcano parla dell’insincerità del secondo tempo. Come minimo, l’amato attende il primo passo dal consultante stesso, nel peggiore dei casi, affinché l’interrogante sia responsabile di due. Allo stesso tempo, può mostrare la sua "cavalleria" da qualche altra parte e buttare via l’intera vita sulle spalle di un marito o di una moglie. A volte, la posizione opposta della carta denota semplicemente la precedente storia d’amore che è scomparsa dalla relazione.

Per un solitario interrogante, il Cavaliere di Coppe ha invertito le promesse di un periodo di fugaci conoscenze. Tutti i potenziali partner non vorranno continuare la relazione. Tutto sarà limitato a una relazione intima una tantum o verrà offerto il ruolo di amante o amante. Molto probabilmente, il consultante stesso attira queste persone nella sua vita. Una carta capovolta dà un suggerimento per prestare attenzione ai blocchi emotivi che impediscono ai candidati meritevoli di essere avvicinati al cuore. Se non vengono risolti, è probabile che rimanga sempre in disparte.

Lavoro e finanza (capovolto)

  • Ricerca prolungata di un nuovo lavoro, comportamento disonesto.
  • Abbellimento delle condizioni di lavoro, affari, inganno dei colleghi.
  • Benessere esterno per spettacolo, problemi con le finanze.
  • Lavori temporanei, invogliare soldi dai partner.

In termini di lavoro, il Cavaliere di Coppe capovolto parla di richieste gonfiate da parte dei datori di lavoro. Forse il consultante è incompetente nell’area in cui vuole prendere qualsiasi posizione. A causa di questa discrepanza, ci sono problemi nel trovare un posto vacante adeguato. L’interrogante assomiglia al personaggio principale della fiaba "Il re nudo". Convince tutti e se stesso di essere un ottimo specialista, ma, chissà perché, alla fine rimane senza lavoro. O forse un potenziale capo si comporta in modo simile: elogia il lavoro, ma in realtà inganna i suoi colleghi.

Le finanze nell’ambito di questa disposizione del Cavaliere di Coppe non sono incoraggianti. L’indovino ha molti desideri materiali, sui quali viene spruzzato. Il portafoglio ne soffre. Forse esteriormente, il consultante sembra una persona ben meritata: si veste con stile, acquista nuovi modelli di gadget. Ma, in realtà, in questo momento sta attraversando momenti difficili: si indebita, prende prestiti eccessivi. La posizione dell’arcano indica impulsività e isolamento dalla realtà.

Salute e psiche (capovolto)

  • Blocchi mentali e fisiologici nel corpo, squilibrio.
  • Problemi con la rimozione di liquidi dal corpo, blocco.
  • La vita in un mondo immaginario come risultato di una sorta di trauma.
  • Tendenza a provocare gli altri e portare emozioni.

Il Cavaliere di Coppe in posizione capovolta simboleggia una violazione del flusso di liquidi nel corpo. Questi includono problemi ai reni, all’uretere, al blocco dei vasi sanguigni, alle vene varicose. Per le donne, questo può significare la menopausa o l’assenza sistematica delle mestruazioni. Questo colpisce il sistema ormonale. Una persona ha bisogno di ottenere sostanze utili dal cibo, integratori alimentari o farmaci. Inoltre, a volte, l’arcano rovesciato mostra la possibilità di appendicite.

In termini di psiche, se la carta giace capovolta, indica una tendenza a mentire. Il consultante inventa parzialmente o completamente fatti inesistenti. Questa condizione è dovuta a un trauma psicologico che il cervello sta cercando di nascondere alla coscienza. Inoltre, il Cavaliere di Coppe al contrario mostra provocazioni per ottenere una risposta emotiva. L’interrogante manipola l’avversario per condurlo a uno scandalo. Avendo così ricevuto l’energia necessaria, l’ego è brevemente saturo. Questo è il comportamento di un bambino psicologico che non ha ricevuto amore durante l’infanzia.

Situazioni e domande (capovolto)

  • "Bolle di sapone" o promesse vuote, bugie palesi.
  • Insicurezza, elusione di responsabilità e realtà del mondo.
  • Sospettosità ed eccessiva creduloneria a danno di se stessi.
  • Percezione offuscata della propria posizione attuale.

Il Cavaliere di Coppe capovolto perde tutte le qualità cavalleresche. Ora diventa un involucro lucido senza caramelle. L’arcano caduto in posizione capovolta rappresenta un bluff e un gioco per lo spettacolo. Qualsiasi area della vita che ti interessa porterà delusione. Non puoi fare affidamento su un eroe: oggi è qui e domani non c’è più. Pertanto, il fascino immaginario giocherà contro il consultante. Questo può essere espresso in un’offerta di lavoro molto allettante, promesse di un partner per migliorare. Ma tutto si rivelerà falso per ottenere vantaggi momentanei.

Al capovolto, il Cavaliere di Coppe pone delle domande: “Perché voglio credere a una bugia?” e “Cosa ho davvero paura di accettare?”. In questo contesto, l’enfasi è sulla realtà. La carrozza si trasformerà in una zucca esattamente a mezzanotte e il consultante dovrà ancora affrontare se stesso. La ricerca di qualcosa di bello al di fuori di te è ovviamente destinata al fallimento. Per non rimanere più delusi, devi coltivare questa bellezza nella tua anima, diventare una fonte, non un consumatore. Questa posizione implica responsabilità per se stessi e non una fuga per raggi di sole illusori.

Cavaliere di Coppe come significatore di una persona

Il Cavaliere di Coppe designa anche individui specifici nella divinazione. La carta ha una corrispondenza astrologica con il segno zodiacale Pesci. L’arcano mostra giovani attraenti. L’aspetto può essere qualsiasi cosa: in ogni mazzo, gli eroi sulla carta del Cavaliere del seme di Calice differiscono per colore dei capelli e lineamenti del viso. Dovresti concentrarti sull’immagine, e non sulla classica interpretazione secondo Ryder-Waite. Tuttavia, tutte le persone secondo questo arcano sono unite da un carattere delicato e delicato. Gli uomini sono gentili, galanti ed educati. Sanno come affascinare qualsiasi ragazza, ma allo stesso tempo non usano questa conoscenza a scapito.

L’eroe raffigurato sulla carta del Cavaliere di Coppe si muove con l’aiuto di un cavallo. Cioè, sta arrivando, non ha ancora raggiunto la sua amata. Questo fatto suggerisce che un uomo è alla ricerca di una compagna di vita, o l’ha già trovata e sta solo facendo passi verso un maggiore riavvicinamento. In ogni caso, il cuore di un giovane (per età o nella sua anima) è pronto a far entrare sentimenti profondi, a donare calore. Un uomo sa prendersi cura, cerca di non ferire con le parole o con i fatti. Sono anche ottimi interlocutori, comprensivi perfettamente.

Cavaliere di Coppe: combinazione con altre carte dei Tarocchi

+

Consigli e avvertenze della carta Cavaliere di Coppe

A titolo di consiglio, la posizione dritta del Cavaliere di Coppe indica la necessità di realizzare i propri sogni. Ora è il momento migliore per confessare i tuoi sentimenti, apriti al tuo amante. Inoltre, non aver paura di chiedere di più dalla vita: l’arcano consiglia di agire con attenzione, ma con insistenza, e poi tutto funzionerà. Il Cavaliere di Coppe capovolto, al contrario, denota qualche interferenza di lato. Al momento, gli impulsi interiori dell’anima non possono essere soddisfatti. Puoi accettare e aspettare, o cercare un ormeggio su altre coste. Questo vale sia per i rapporti personali che di lavoro.

Il dritto Cavaliere di Coppe avverte del pericolo di apparire come una persona compiacente. Altri potranno approfittare della gentilezza del consultante e infliggere ferite attraverso il cuore. Inoltre, ora non dovresti fidarti della seconda metà. Forse si è verificato un grave conflitto, che è troppo presto per cominciare ad appianare con il perdono e le concessioni. Il Cavaliere di Coppe capovolto esaspera ulteriormente questo significato. Tutti i passi in avanti saranno rifiutati dal partner e il consultante avrà il cuore spezzato. A volte la posizione dell’arcano parla di un doppio gioco di persone care: tradimento, "amicizia contro qualcuno", ecc. In ogni caso, al momento è pericoloso fidarsi delle persone e mostrare le proprie emozioni.

Cavaliere di Coppe: significato della carta del giorno

Come carta del giorno, il Cavaliere di Coppe diretto prevede una piacevole comunicazione con un amante o un potenziale gentiluomo. Arriverà un invito per un appuntamento romantico: una passeggiata al chiaro di luna o una serata con un bicchiere di champagne. Tuttavia, il consultante stesso può esprimere un’idea del genere. L’unica cosa importante è che al suo partner non dispiacerà. Sono ancora possibili incontri di lavoro, che si trasformeranno in un lampo di simpatia. Qualsiasi sfera della vita in un dato giorno sarà avvolta da un velo romantico. Sembrerà che tutto vada bene: le coppie innamorate, i film lirici e le canzoni attireranno la tua attenzione. Eppure, potrebbe aver luogo un’inaspettata conoscenza della futura seconda metà.

Il Cavaliere di Coppe capovolto mostra incontri in ritardo. La data verrà posticipata a un altro giorno e la persona amata scomparirà per un po’. Questo è vero per quelle coppie che non vivono insieme. Per i partner in matrimonio, la posizione dell’arcano promette un po’ di riposo l’uno dall’altro: puoi persino stancarti del vero amore e del passatempo costante insieme. È importante qui notare che dopo tale pausa i rapporti riprenderanno con rinnovato vigore, come se si aprisse un secondo vento. Tali situazioni includono l’attesa dell’arrivo di un partner da un’altra città, il lavoro all’estero, ecc. Per le persone single, il Cavaliere di Coppe al capovolto parla semplicemente di ricordi di relazioni passate o di guardare un film sull’amore.

Seme di Coppe